Password dimenticata?
ISCRIVITI

Le farfalle tornano a volare, quando la rinascita passa da una ex miniera

Un trionfo della bioversità, con 64 specie di farfalle in 30 ettari: a Curino (BI) una ex miniera, grazie a un lavoro ad hoc di riqualifica, è diventata casa per le farfalle. Lucio Bordignon ci racconta il progetto avviato e finalizzato alla salvaguardia della biodiversità e al progressivo ripopolamento di questi insetti.

24 giugno 2019 | di Luca Deias

"Non solo", il magazzino eco-solidale che da nuova vita agli oggetti

Apre ad Asti "Non solo", un magazzino eco-solidale in cui si possono conferire mobili, abiti, giochi, elettrodomestici - usati e in buono stato - e farmaci da donare a chi ne ha bisogno. Un progetto frutto della sinergia tra varie realtà associative e l'amministrazione comunale.

21 giugno 2019 | di Daniela Bartolini

Nasce la scuola di Agricoltura Indigena: un percorso di autoproduzione e riscoperta delle tradizioni

A Cherasco ha avvio, per il periodo estivo, la scuola di Agricoltura Indigena, un percorso finalizzato ad apprendere pratiche tradizionali quali agricoltura naturale, biodinamica e permacultura, oltre che tecniche di autoproduzione del cibo e relazione con la natura. La scuola nasce dallo sviluppo del progetto in agroecologia dell’ecovillaggio LaCasaRotta, un polo di ricerca e pratica di agricolture naturali e di stili di vita, insieme all’organismo agricolo NuoveRotte.

20 giugno 2019 | di Redazione Piemonte che Cambia

Commissione Italiana Unesco: Biella passa la prima fase della candidatura a città creativa

Ultim'ora: Biella è nella rosa delle 4 città creative che competeranno a Parigi per l’ingresso nel network. "Sono convinto che Biella - ha dichiarato il sindaco Claudio Corradino - abbia tutte le carte in regola per superare anche la selezione della Commissione Unesco a Parigi e mi spenderò personalmente in ogni sede istituzionale per raggiungere questo risultato". Scopriamo tutti i dettagli.

19 giugno 2019 | di Redazione Piemonte che Cambia

"In che lingua giochiamo?" Ritrovare le proprie origini tramite il gioco

La società italiana è ormai multietnica e alcune comunità si sono integrate così bene da rischiare di perdere le proprie radici culturali e affettive. Per far sì che le nuove generazioni possano continuare a relazionarsi con i parenti rimasti nella madrepatria L’associazione culturale italo romena “Ovidio” di Chieri ha istituito un laboratorio linguistico di romeno “În ce limbă ne jucăm? (“in che lingua giochiamo”) che recentemente ha terminato il primo anno di attività.

18 giugno 2019 | di Diego Garassino

#50 - Una scuola per l’anima e il cuore dei bambini

Una scuola il cui obiettivo è ottenere il benessere fisico, mentale, emotivo e spirituale dei bambini. Un'utopia? No, esiste davvero e si chiama L'Albero della vita. Si trova nel cuore della città di Biella. Siamo andati a conoscerla da vicino e, per comprenderla al meglio, abbiamo intervistato il suo fondatore: un giovane antropologo esperto di tradizioni dei nativi.

17 giugno 2019 | di Emanuela Sabidussi
Biellese che Cambia Biella Città Creativa tutorial&faq 5x1000

Benvenuto!

Benvenuto su
PIEMONTE Che Cambia!
Effettua il login dalla barra in alto oppure ISCRIVITI GRATUITAMENTE per poter accedere alla piattaforma e conoscere persone e progetti nel tuo territorio!
 

FACEBOOK

TWITTER

Insieme a noi

SOSTENITORI

Compagnia di San PaoloFondazione Cassa di Risparmio Biella

PARTNER

Economia SolidaleMovimento per la Decrescita FeliceSlow FoodCittà dell'arteBiellese in TransizioneSarastusEtinomiaInqubatoreSmart Cities Alto Piemonte

Per migliorare la tua esperienza sul sito, utilizziamo i cookies. OK