Password dimenticata?
ISCRIVITI

A Cittadellarte il terzo incontro del workshop “Corpo sano in mente sana”

di Luca Deias
TAG Arte e cultura Informazione e comunicazione
3 aprile 2018

Il relatore Nuccio Panella (terapista specializzato in Analisi di Composizione corporea) illustrerà ai partecipanti come alcune delle reazioni comportamentali umane siano il risultato di un intervento funzionale da parte di una delle più antiche zone del cervello e di come questa, in situazioni di paura, possa ritrovarsi al comando della nostra vita.

Continua il ciclo di appuntamenti mensili del workshop “Corpo sano in mente sana”: mercoledì 11 aprile alle ore 20:15 andrà in scena la terza tappa dell’iniziativa organizzata dal terapista Nuccio Panella (specializzato in Analisi di Composizione corporea) in collaborazione con Cittadellarte.

In questa occasione, l’evento non si terrà nelle sale auliche della Fondazione, ma al ristorante Crossquare. Un cambio di location dovuto alla struttura diversa della serata, che si svilupperà in forma di “convivio workshop”.

Nello specifico, ricalcherà il modello utilizzato nei forum rebirth e nelle relative sessioni di lavoro: i partecipanti saranno disposti in tavoli, da 6/8 persone ciascuno, dove dibatteranno sulle tematiche dell’incontro. In ognuna delle tavolate, un facilitatore coordinerà i presenti, tessendo la rete dei confronti e dei contenuti degli argomenti oggetto di dibattito, per poi condividere quanto emerso con gli altri commensali. I partecipanti si confronteranno su un tema comune a tutti, proposto durante la serata dagli organizzatori.

Quali saranno i temi trattati durante l’appuntamento?
“Non v’è dubbio – si legge nella locandina dell’incontro – che dal punto di vista psico-sociale il periodo epocale che stiamo vivendo sia complicato e conflittuale. Com’è possibile che l’animale con il più elevato sistema di sviluppo celebrale sia stato capace di creare uno scenario esistenziale così autolesionista? Con l’intenzione di rispondere a questa domanda, il relatore Nuccio Panella (studioso di PNEI) durante quest’incontro spiegherà come alcune delle nostre reazioni comportamentali siano il risultato di un intervento funzionale da parte di una delle più antiche zone del nostro cervello e di come questa, in situazioni di paura, incertezza e mancato controllo emotivo, possa ritrovarsi al comando della nostra vita”.

La quota di partecipazione è di 18 euro a testa esclusi i vini (oltre al costo dell’incontro pari a 6 euro).

Per prendere parte all’evento è obbligatoria la prenotazione scrivendo una mail all’indirizzo termeculturali@cittadellarte.it

Articolo tratto dal Journal

0 commenti presenti COMMENTA
Biellese che Cambia Biella Città Creativa tutorial&faq 5x1000

Internet inquina quanto l’intera
aviazione civile mondiale.
Per questo il nostro hosting è
a Emissioni Zero.

Scegli anche tu Hosting Sostenibile: lo spazio ecologico del web

un progetto di
Exe

Certificato Green Cloud

Benvenuto!

Benvenuto su
PIEMONTE Che Cambia!
Effettua il login dalla barra in alto oppure ISCRIVITI GRATUITAMENTE per poter accedere alla piattaforma e conoscere persone e progetti nel tuo territorio!

FACEBOOK

TWITTER

Insieme a noi

SOSTENITORI

Compagnia di San PaoloFondazione Cassa di Risparmio Biella

PARTNER

Economia SolidaleMovimento per la Decrescita FeliceSlow FoodCittà dell'arteBiellese in TransizioneSarastusEtinomiaInqubatoreSmart Cities Alto Piemonte

Per migliorare la tua esperienza sul sito, utilizziamo i cookies. OK