Password dimenticata?
ISCRIVITI

Profit Società Semplice

Cicli produttivi e rifiuti

Il Borseggiatore

Nel centro storico di Cuneo, Paolo Filiputti, lavora con cura e amore pelle e cuoio per costruire oggetti unici.

Figlio di calzolaio e autodidatta, dopo aver fabbricato a mano una borsa per la moglie, Paolo decide di portare avanti la sua attività di artigiano aprendo una propria bottega in cui realizzare oggetti "per dare alle persone ciò che desiderano".

Paolo lavora la pelle (proveniente dalla Toscana, ma anche da oggetti riciclati) per creare borse, portafogli e cinture, pensati però per e dal/la cliente. Nella bottega di Paolo infatti è possibile partecipare al processo creativo, dal disegno dell'oggetto fino alla sua effettiva produzione. Il lavoro viene fatto tutto a vista.

E' importante infatti per il giovane artigiano che i suoi e le sue clienti abbiamo pezzi unici e non riproducibili.

0 commenti presenti COMMENTA
Contrada Mondovì 10 Cuneo
Biellese che CambiaTutorial e Faq Cambia la Finanza, Scegli l'Etica! L'Italia che Cambia dalla Teoria alla Pratica

FACEBOOK

TWITTER

Insieme a noi

SOSTENITORI

Compagnia di San PaoloFondazione Cassa di Risparmio Biella

PARTNER

Economia SolidaleMovimento per la Decrescita FeliceSlow FoodCittà dell'arteBiellese in TransizioneSarastusEtinomiaInqubatoreSmart Cities Alto Piemonte

Per migliorare la tua esperienza sul sito, utilizziamo i cookies. OK