Password dimenticata?
ISCRIVITI

Associazione Non profit Organizzazione di volontariato (ODV)

Integrazione sociale Legalità

Vale La Pena - Carcere, Lavoro, Dignità, Persone

Ad Alba (CN) tra i mesi di ottobre e dicembre ritorna Vale La Pena un inteso programma di iniziative su carcere e dintorni. La settima edizione sarà incentrata sul tema del lavoro all’interno e all’esterno degli istituti penitenziari. Esposizioni, mostre, momenti di riflessione e approfondimento e la presentazione del vino prodotto con l’uva coltivata nella Casa di Reclusione albese.

Si partirà, come da tradizione, domenica 1° ottobre quando in Piazza Elvio Pertinace a partire dalle ore 9 fine alle 18, il Mercato della Terra ospiterà “Produzioni Ristrette”: una rassegna di cibi, oggetti artigianali, abiti e accessori nati all’interno di progetti finalizzati al reinserimento delle persone ristrette.
Lavorare in carcere è un’opportunità che mette alla prova detenuti, istituzioni e operatori; ma rappresenta anche uno dei grandi problemi del nostro sistema penitenziario: sono pochissimi coloro che lavorano spesso esercitando mansioni dequalificate. Tuttavia nelle prigioni italiane ci sono anche attività di eccellenza alcune di queste saranno presenti ad Alba.

La manifestazione è organizzata dalla Compagnia di Iniziative Sociali – CIS e dall’associazione di volontariato penitenziario Arcobaleno con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo ed in collaborazione con la Città di Alba, i Garanti regionale e comunale delle persone private della libertà personale, la Casa di Reclusione “Giuseppe Montalto” di Alba, l’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, il Mercato della Terra “Italo Seletto Onlus” di Alba e la Consulta comunale del Volontariato. Nell’organizzazione sono coinvolti l’Istituto di Istruzione di Stato “Umberto I°” di Alba e Syngenta, gruppo mondiale interamente dedicato all’agribusines, impegnato a sostenere il progetto di coltivazione delle uve presso il carcere albese.

0 commenti presenti COMMENTA
Alba (CN)
Biellese che CambiaTutorial e FaqEcograffi l'obiettivo nella rete dell'informazione

FACEBOOK

TWITTER

Insieme a noi

SOSTENITORI

Compagnia di San PaoloFondazione Cassa di Risparmio Biella

PARTNER

Economia SolidaleMovimento per la Decrescita FeliceSlow FoodCittà dell'arteBiellese in TransizioneSarastusEtinomiaInqubatoreSmart Cities Alto Piemonte

Per migliorare la tua esperienza sul sito, utilizziamo i cookies. OK